Il Revolution Camp è una vacanza pensata per gli studenti delle scuole superiori e gli universitari, per tutti i giovani che hanno voglia di confrontarsi e scambiarsi opinioni e soprattutto di divertirsi insieme, dopo un anno passato sui libri.
Il campeggio, promosso dalla Rete degli studenti Medi e dall’Unione degli Universitari, sarà ricco di attività di ogni genere: dibattiti con ospiti provenienti dal mondo politico, sindacale e associativo; presentazione di libri; tornei di calcetto e di volley in spiaggia; aperitivi in riva al mare.
 Ma il divertimento non finisce qui! Ogni sera ci sarà un concerto con band di fama nazionale e a seguire DJ set che andrà avanti per tutta la notte.

Nel campeggio, oltre alle tante convenzioni con tutti i locali della zona, c’è anche una zona dedicata a chi vuole cucinarsi in autonomia e vivere l’esperienza a 360 gradi.